Crea sito

LEZIONE 7: I VOCABOLI MAIUSCOLI

In italiano i nomi propri vengono scritti con la lettera MAIUSCOLA, mentre i nomi comuni con la lettera MINUSCOLA.

E' invece molto importante ricordare che, in tedesco, tutti i sostantivi, compreso i nomi comuni, si scrivono con la lettera MAIUSCOLA, come se fossero nomi propri.

Esempi:

Ich bin Franz = Io sono Franz

Ich bin Lehrer = Io sono insegnante

Questo è dovuto al fatto che alcuni verbi, avverbi, aggettivi o congiunzioni possono essere scritti come i sostantivi, e la lettera maiuscola aiuta a distinguerli gli uni dagli altri.

Esempio:

Reich = regno 

reich = ricco    

Quindi, nella lingua scritta, una parola con la lettera MAIUSCOLA indica il sostantivo, mentre una con la lettera MINUSCOLA indica l'aggettivo, il verbo, la preposizione, la congiunzione o l'avverbio (insomma, tutto ciò che non è sostantivo). Questo permette di non confondersi sul significato delle parole.

Altro esempio: 

Leiden = sofferenza  

leiden = soffrire

Oppure:

Dichter = poeta

dichter = più spesso, più denso  (agg.)

Per questa ragione, con la lettera MAIUSCOLA si scrivono anche gli aggettivi sostantivati:

Der Weise sagt... = dice il saggio...

Wie heißt das auf Deutsch? = come si dice/si chiama questo in tedesco?

Ich mag das Rot dieses Kleid = mi piace il rosso di questo vestito

Questi stessi vocaboli, utilizzati in forma di aggettivo, sono scritti minuscoli:

Dein Bruder ist sehr weise für sein Alter = tuo fratello è molto saggio per la sua età

Ich habe ein deutsches Auto gekauft = ho comprato una macchina tedesca

Meine neue Schuhe sind rot = le mie scarpe nuove sono rosse