Crea sito

LEZIONE 8: I PLURALI

Questa lezione si trova esposta in maniera più dettagliata nel blog associato al sito internet. Vai all'indirizzo: http://parliamotedesco.altervista.org/blog/plurale/ per trovare maggiori informazioni.

In tedesco la formazione del plurale è molto irregolare: ogni parola ha il suo, pertanto sarebbe meglio impararlo a memoria per ognuna di esse.

I plurali sono sempre indicati sul vocabolario, accanto al singolare. Come spiegato nella lezione 1B (ORTOGRAFIA TEDESCA), questi sono sempre scritti SEPARATI DA UNA VIRGOLA dal singolare.

Se il plurale è uguale al singolare, si scrive: // o -

Kellner, - = cameriere 

Kellner, // = cameriere

Ovviamente, sia il singolare che il plurale di ogni vocabolo sono sempre indicati nel caso NOMINATIVO. Per esprimere altri casi, bisognerà declinarli.

Quando il plurale aggiunge una -N/-S/ -EN, ecc. rispetto al singolare, si scrive:

Kartoffel, -n = patata

Vuol dire che il plurale di questa parola, al nominativo, è: Kartoffeln.

Se invece il plurale cambia in maniera evidente rispetto al singolare, lo si trova scritto per intero:

Das Haus, Häuser = casa

Anche se il plurale di un sostantivo è spesso imprevedibile, esistono alcune regole da tenere a mente che possono essere d'aiuto per capirlo in alcuni casi:

1) I vocaboli che al singolare finiscono in -E formano di solito il plurale aggiungendo -EN:

                        Der Affe (scimmia)     PLURALE: Affen

                        Die Katze (gatto)         PLURALE: Katzen

                        Der Löwe (leone)       PLURALE: Löwen

Un'eccezione alla regola è:

Der Käse  (formaggio)                   PLURALE: Käse 

2) I vocaboli che al singolare finiscono in -ENT, -ANT, -IST, -IK e -OR (e sono di solito quelli che derivano da parole latine) formano anch'essi spesso il plurale aggiungendo -EN:

                        Der Student (studente)                     PLURALE: Studenten

                        Der Elefant (elefante)                        PLURALE: Elefanten

                        Der Komponist (compositore)           PLURALE: Komponisten   

                        Der Konditor (pasticciere)                 PLURALE: Konditoren          

3) I vocaboli femminili che finiscono in -IN formano il plurale in -INNEN:

                        Die Schülerin (studentessa)              PLURALE: Schülerinnen

4) I vocaboli al DIMINUTIVO (cioè che finiscono per -CHEN o -LEIN) hanno il plurale uguale al singolare.

                                       Das Mädchen  (ragazza)             PLURALE: Mädchen

5) I vocaboli maschili neutri che finiscono in -ER generalmente hanno anch'essi il plurale uguale al singolare:

                                      Der Teller  (piatto)                         PLURALE: Teller

                                      Das Zimmer (stanza)                   PLURALE: Zimmer

6) I vocaboli maschili e neutri che finiscono in -EL hanno spesso pure loro il plurale uguale al singolare:

                                      Der Himmel (cielo)                       PLURALE: Himmel

7) Per finire, anche i vocaboli maschili e neutri che finiscono in -EN hanno di solito il plurale uguale al singolare:

                                     Das Leben (vita)                      PLURALE: Leben

8) I vocaboli femminili che terminano in -EL hanno invece il plurale in -ELN:

                                        Die Kartoffel (patata)               PLURALE: Kartoffeln

9) I vocaboli che terminano per -A, -I, -O e -Y di solito formano il plurale aggiungendo una -S:

                                          Das Auto (macchina)                PLURALE: Autos

                                          Der Kuli (penna)                 PLURALE: Kulis

Alcuni vocaboli monosillabici, poi, possono presentare un raddolcimento nella formazione del plurale, ovvero possono presentare la UMLAUT:

Das BUCH (libro)                   PLURALE: BÜCHER

Das HAUS (casa)                   PLURALE: HÄUSER

Der MANN (uomo)                PLURALE: MÄNNNER

Come è possibile notare, quando questo succede il plurale è spesso e volentieri in -ER. Anche se non è sempre detto:

Die HAND (mano)                 PLURALE: HÄNDE

Der FLUSS (fiume)                PLURALE: FLÜSSE

Ricapitolando...

Solitamente, in tedesco, hanno:

1) PLURALE IN "-EN": parole che al singolare finiscono per -E, -ENT, -ANT, -IST, -IK, -OR, ecc.

2) PLURALE IN "-INNEN": parole femminili che al singolare finiscono in -IN.

3) PLURALE IN "-N" vocaboli femminili che al singolare finiscono in -EL.

4) PLURALE UGUALE AL SINGOLARE: parole al diminutivo e vocaboli maschili e neutri che al singolare finiscono in -ER, -EL o -EN.

5) PLURALE IN "-S": vocaboli che al singolare terminano per -A, -I, -O e -Y.

Alcuni vocaboli al plurale subiscono un RADDOLCIMENTO e aggiungono "-ER", come:

Der MANN

Das BUCH

Das HAUS

Si vada all'appendice ESERCIZIO SUI PLURALI per esercitarsi su quanto appena appreso.