Crea sito

LEZIONE 41: LA SCUOLA

In questa lezione i vocaboli maschili appartenenti alla declinazione debole sono sottolineati.

L'accento di ogni parola va sulla prima sillaba, salvo ulteriori indicazioni.

Die SCHULE, -N = scuola

A scuola ( stato in luogo) = In der Schule

A scuola (moto a luogo) = In die Schule

Ich bin in der SchuleSono a scuola

Ich gehe in die SchuleVado a scuola

Der KINDERGARTEN = asilo     (lett. giardino dei bambini)

Die GRUNDSCHULE = la scuola elementare

Die MITTELSCHULE =  la scuola media

Das GYMNASIUM =  il liceo  (l'accento va sulla A)

Die HÖHERE SCHULE = la scuola superiore

Die UNIVERSITÄT = l’università  (l'accento è sull'ultima sillaba)

Persone (Leute)

Der KAMERAD, -EN =  compagno di scuola  (l'accento va sull'ultima sillaba)

Die KAMERADIN- INNEN = compagna di scuola (l'accento va sulla seconda A)

Der LEHRER, - =  professore di scuola, maestro            FEMM. LEHRERIN

Der HILFSLEHRER / Der VERTRETUNGSLEHRER  = il supplente    (da Die HILFE = aiuto)

Der PROFESSOR = professore universitario (l'accento è sulla E)    FEMM. PROFESSORIN (l'accento è sulla seconda O)

Der DIREKTOR, -EN = il preside  (l'accento va sulla E)

Der SCHULDIENER, - = bidello  (l'accento va sul dittongo IE)

Der SCHÜLER, - = studente di scuola, allievo       FEMM. aggiunge -IN

Der STUDENT, -EN = studente universitario         FEMM. aggiunge -IN      

MATERIE (FÄCHER)

Das FACH = materia

Was ist dein lieblingsfach? = Qual è la tua materia preferita?

Lieblings- si aggiunge a tutte le parole per dire "preferito".

Das (KLASSEN)ZIMMER, - = aula, classe

Wo ist das (materia)zimmer?  = Dov’e’ la classe di ...
Ich suche das (materia)zimmer  = Cerco la classe di...
Wo findet man das (materia)zimmer? = Dove posso trovare la classe di....

Per dire "aula di..." bisogna aggiungere la materia alla parola " das ZIMMER", cosicché formino una parola sola:

Das Wissenschaftzimmer  = l'aula di scienze

Die WISSENSCHAFT, - EN = scienza (l'accento è sull'ultima sillaba)

Die GESCHICHTE =  storia  (l'accento è sulla I)

Die GEOGRAPHIE = geografia   (si pronuncia alla francese)

Die MATHEMATIK =matematica  (l'accento è sull'ultima sillaba)

Die PHYSIK =  fisica  (l'accento è sull'ultima sillaba e la Y si pronuncia IU)

Die BIOLOGIE = biologia   (l'accento è sull'ultima sillaba)

Die CHEMIE = chimica   (si pronuncia alla francese)

Das LATEIN = latino   (l'accento è sul dittongo EI)

Das GRIECHISCH =greco

Die ZEICHNUNG =  disegno

Die KUNST = arte             

Die LITERATUR = letteratura  (l'accento è sull'ultima sillaba)

Die RELIGION = religione  (l'accento è sull'ultima sillaba)

Das TURNEN = educazione fisica, ginnastica

Die AUSLÄNDERE SPRACHEN =  lingue straniere  (AUSLÄNDER vuole l'accento sulla Ä)

Non si aggiunge "ZIMMER" ad alcuni locali. Infatti si dice:

Die TURNHALLE = la palestra

Die KRANKENSTUBE = infermeria

Come si può vedere, queste parole non terminano per "ZIMMER".

Darf ich in die Krankenstube gehen? =  Posso andare in infermeria ?

Attenzione

"Ora di lezione" in tedesco è STUNDE.

Die STUNDE, N = ora, arco di tempo

Le ore di lezione vogliono il nome della materia posto dopo "STUNDE":

Ich habe eine Stunde Latein = ho un'ora di latino

Se però l'ora di lezione è UNIVERSITARIA, si dice Die Vorlesung (l'accento è sulla E).

Oggetti (Dinge)

Die SITZBANK = banco
Der STUHL, STÜHLE = sedia
Der PLATZ, PLÄTZE = posto

Entschuldigung .... = Scusi....

Können Sie bitte wiederholen ? = Potrebbe ripetere?

Bitte, noch einmailPrego, ancora una volta

Wiederholen Sie, bitte = Ripeta, per favore

Können Sie bitte lauter sprechen? = Potrebbe parlare più forte?

Können Sie/ Kannst du mir bitte einen Kuli (ver)leihen? = Potrebbe/potresti prestarmi una penna?

Können Sie bitte es an die Tafel schreiben? = Potrebbe scriverlo alla lavagna?

Die TAFEL =  lavagna

An die/der Tafel schreiben scrivere alla/sulla lavagna

Die Tafel wischen = pulire la lavagna

Die KREIDE = gesso

AUSRADIEREN = cancellare  (Questo verbo è regolare al presente indicativo e al preterito indicativo, ma il suo participio passato è AUSRADIERT) ( l'accento è sul dittongo IE)

Das MÄPPCHEN, - = astuccio

(Attenzione! Die MAPPE non vuol dire "mappa" ma "cartellina").

Der RUCKSACK, RUCKSÄCKE =  zaino      (da RÜCKEN = schiena)

Die SCHULTASCHE, -N = la cartella

Das BUCH, BÜCHER = libro

Nimm dein Buch =  Prendi il tuo libro

Die SEITE, N = pagina

Das KAPITEL, - =  capitolo   (l'accento è sulla I)

Wir sind auf der Seite =  Siamo a pagina....
Wir sind in Kapitel = Siamo al capitolo....

Die ZEILE = rigo, riga

Das HEFT, -E =  quaderno
Das HAUSGABENHEFT = quaderno degli esercizi, diario di scuola (l'accento è sull'ultima sillaba)

Il "diario personale" è: Das TAGEBUCH = diario

Der RADIERGUMMI = gomma   (l'accento va sul dittongo IE)

Der BUNTSTIFT, -E =  matita colorata   (l'aggettivo è BUNT= colorato)

Der BLEISTIFT, -E =  lapis, matita

Der KLEBESTIFT, E = colla

Das KLEBEBAND = scotch, nastro adesivo

Der KULI, -S = penna

Der FÜLLER, - = penna stilografica

Die TINTE = inchiostro

Das PAPIERBLATT, -BLÄTTER =  foglio (di carta) 

Das PAPIER = carta   (l'accento va sul dittongo IE)

Die SCHERE = forbici   (SINGOLARE!)

Der (TEXT)MARKER = evidenziatore, pennarello

Der SPITZER =  appuntalapis

Das LINEAL =  righello  (l'accento è sulla A)

Der WINKEL =  squadra (utensile da architetto)

(“Squadra” nel senso di “TEAM, SQUADRA SPORTIVA” si dice invece Die MANNSCHAFT)

Der MALKASTEN = acquerelli, scatola dei colori    (singolare!)

Oppure:

Die WASSERFARBEN = acquerelli   (l'accento è sull'ultima A)

Gebrauchen = Usare

Questo verbo deriva da "BRAUCHEN", che è un verbo regolare.

Ich brauche....                        Ho bisogno di ....

BRAUCHEN = avere bisogno di

Questo verbo è stato introdotto anche nella lezione 29: FRUTTA E VERDURA. Le due cose importanti da ricordare su di esso sono:

1) Non vuole essere seguito da nessuna preposizione (es. in italiano si dice "avere bisogno di "; in tedesco, invece, questo verbo è TRANSITIVO).

2)  NON REGGE MAI un verbo all'infinito, ma solo un sostantivo!

Ich brauche Zeit = ho bisogno di tempo

Quando si deve esprimere la necessità di "fare qualcosa", e quindi occorre utilizzare un verbo all'infinito, bisogna allora usare il verbo MÜSSEN (dovere, avere necessità di), che un VERBO MODALE (si vada perciò alla lezione 64 sui VERBI MODALI per sapere come coniugarlo).

Ich muss gehen = devo andare / ho bisogno di andare  ("GEHEN" si può anche omettere)

Come tutti i verbi modali, MÜSSEN non vuole la preposizione prima del verbo all'infinito.

BRAUCHEN può reggere un infinito solo utilizzando questa costruzione:

SOGG. + BRAUCHEN coniugato + COMPL. OGGETTO + infinito preceduto da ZU

Esempio:

Ich brauche etwas zu essen = ho bisogno di mangiare qualcosa

In pratica, dal momento che "brauchen" non può reggere un infinito, e quindi non si può dire "ich brauche essen" oppure "ich brauche zu essen" (ho bisogno di mangiare), la frase va così trasformata: "ho bisogno di qualcosa da/ per mangiare".

Der AUFSATZ = tema, componimento

Questa parola deriva da: Der SATZ, SÄTZE = frase

Die HAUSAUFGABE, -N = compito a casa 

Die KLASSENARBEIT, -EN = compito in classe, verifica (l'accento è sulla seconda A)

Oppure:

Die KLAUSUR = compito in classe, verifica (l'accento è sull'ultima U)

Die PRÜFUNG = test, esame, verifica (l'accento è sull'ultima sillaba)

In tedesco ci sono due modi per dire "POESIA":

Das GEDICHT = poesia, nel senso di "componimento poetico" (l'accento è sull'ultima sillaba)

Die DICHTUNG =  poesia, nel senso di "arte poetica" (l'accento è sull'ultima sillaba)

Altri vocaboli utili sono:

Die ÜBERSETZUNG = traduzione, versione  (l'accento è sulla seconda E)

ÜBERSETZEN (+auf) = tradurre (+in)

Die AUSSPRACHE = pronuncia 

AUSSPRECHEN = pronunciare

Der ROMAN, -E =  romanzo   (l'accento è sulla "a")

Das (SCHUL)DIKTAT = dettato   (l'accento è sulla "a")

Scuola e università

Come si è potuto osservare in questa lezione, in tedesco si fa molta distinzione tra vocaboli relativi alla scuola e vocaboli relativi all'università.

Ad esempio, per dire "studente":

SCHÜLER (scuola)           STUDENT (università)

Per dire "professore":

LEHRER (scuola)             PROFESSOR (università)

Per dire "ora di lezione, lezione":

(SCHUL)STUNDE (scuola)        VORLESUNG (università)

Regole mnemoniche

1) In tedesco tutte le materie sono FEMMINILI tranne quelle che si riferiscono alle lingue. Quelle sono NEUTRE:

Das.... LATEIN, GRIECHISCH, ENGLISCH

E inoltre è NEUTRO: Das TURNEN = ginnastica

2) Degli oggetti che servono alla scuola sono:

- FEMMINILI quelli che terminano per -E

- MASCHILI quelli che terminano in STIFT

- NEUTRI quelli che terminano in BUCH e BAND

TORNA ALLA UNITA' 5