Crea sito

LEZIONE 45: LA CASA

Das HAUS, HÄUSER = casa

Nella lezione 36 (LE PREPOSIZIONI) sono già state spiegate le seguenti espressioni:

Ich bin zu Hause = sono a casa

Ich gehe nach Hause = vado a casa

Ich komme von zu Hause = vengo da casa

In queste espressioni la parola "HAUS" aggiunge una "E" per un arcaicismo.

Due espressioni utilizzate quando si parla di casa d'altri sono invece, ad esempio:

Komm zu mir vieni a casa mia, da me

Ich bin bei Franz = a casa di Franz

Come si può vedere, per dire " a casa di..." (stato in luogo) si usa la preposizione BEI (+ dat.), mentre per dire "a casa di..." (moto a luogo) si usa la preposizione ZU (+ dat.).

Ich gehe zu Franz vado da Franz

Tutti i vocaboli presenti in questa lezione hanno l'accento sulla prima sillaba, altrimenti sarà segnalato. Sarà anche segnalato se qualche vocabolo appartiene alla declinazione debole.

Tipi di casa

Sono femminili:

Die WOHNUNG, -EN = l'abitazione  (vi deriva la parola MITBEWOHNER coinquilino)

Die EINZIMMERWOHNUNG, -EN = il monolocale   (lett. abitazione con una stanza)

Die VILLA, VILLEN = la villa

Sono neutri:

Das MITBESITZHAUS, -HÄUSER = il condominio

Das GEBÄUDE, - = il palazzo, l'edificio  (l'accento è sul dittongo ÄU)

Das SCHLOSS, SCHLÖSSER = il castello

Uno solo è maschile:

Der WOLKENKRATZER, // = il grattacielo

Le parti della casa

Maschili:

Der FUßBODEN, - BÖDEN = il pavimento (lett. terreno dei piedi)

Der FLUR, -E = il corridoio

Der GARTEN,  GÄRTEN =  il giardino    (declinazione debole)

Femminili:

Die DECKE, - N =  il soffitto (vuol dire anche "COPERTA")

Die WAND, WÄNDE = il muro, la parete

Die TÜR, -EN = la porta

Die GARAGE = il garage  ( si pronuncia come in francese, ma si pronuncia la E)

Neutre:

Das DACH = il tetto ( vi deriva la parola die DACHWOHNUNG = mansarda)

Das FENSTER, // =  la finestra

Das GESCHOSS, -E = il piano   (l'accento è sulla O)

Im ersten Geschoss = al primo piano

Si veda anche la lezione 47: NUMERI ORDINALI.

Le stanze della casa

Sono neutri:

Das ZIMMER, // = camera, stanza

E i nomi composti derivati da questa parola:

Das BETTZIMMER, // = camera da letto

Das BADEZIMMER, // = bagno

Das WOHNZIMMER, // = salotto

Sono invece maschili:

Der RAUM, RÄÜME = spazio, area, zona

Der SAAL, SÄALE = la sala  

E i vocaboli che vi derivano:

Der WOHNSAAL, -SÄALE = salotto

Der SPEISESAAL, - SÄALE = sala da pranzo

Sono inoltre maschili:

Der KELLER, // = cantina

Der DACHBODEN, -BÖDEN = soffitta   

Mentre sono femminili

Die KÜCHE, -N = cucina   (anche nel senso di "arte culinaria")

Die DACHWOHNUNG, -EN = mansarda

Die KAMMER, -N = ripostiglio

Vocaboli legati alla cucina (Die K√úCHE)

Sono maschili:

Der STUHL, STÜHLE = la sedia

Der TISCH, - E = il tavolo

Der OFEN, ÖFEN = il forno

Der HERD, -E =  il fornello

Der KÜHLSCHRANK, - SCHRÄNKE = il frigorifero   (da KÜHL = fresco + SCHRANK = armadio)

Der WASSERHAHN, -HÄHNE = il rubinetto (lett. gallo d'acqua)

Sono femminili:

Die KREDENZ, -EN = la credenza   (l'accento è sulla seconda E)

Die KOCHSTELLE, -N = il piano cottura

Die SPÜLMASCHINE =  La lavastoviglie  (l'accento è sulla I)

Dal momento che "MASCHINE = macchina" è una parola femminile, è femminile anche:

Die WASCHMASCHINE = La lavatrice   (l'accento è sulla I)

E' neutro:

Das SPÜLBECKEN = lavello (l'accento è sulla prima E)

Vocaboli legati alla camera da letto (das BETTZIMMER)

Vocaboli neutri:

Das BETT, - EN = letto

Das BETTLAKEN, - = il lenzuolo

Das KISSEN, - = il cuscino

Vocaboli maschili:

Der SCHRANK, SCHRÄNKE = l'armadio

Der NACHTTISCH, -E = il comodino

Der SPIEGEL, - =  lo specchio

Der COMPUTER, - = il computer  (si pronuncia come in inglese)

Der SCHREIBTISCH, -E = la scrivania

Vocaboli femminili:

Die MATRATZE, -N = il materasso   (l'accento è sulla seconda A)

Die SCHUBLADE, -N = il cassetto

Die LAMPE, - N = la lampada

Die KOMMODE, - N  = il cassettone   (l'accento è sulla seconda O)

Vocaboli legati al salotto (das WOHNZIMMER)

Sono neutri:

Das SOFA, -S = il divano

Das FERNSEHEN = la televisione    (uguale al verbo "fernsehen" = guardare la televisione)

Das BILD, - ER = il quadro

Però è MASCHILE:

Der FERNSEHER, // = il televisore

Altri vocaboli maschili sono:

Der SESSEL, - = la poltrona

Der VORHANG, -HÄNGE = la tenda   (l'accento è sulla A)

Der TEPPICH, -E =  il tappeto

Der KAMIN, - E  = il caminetto     (l'accento è sulla I)

Vocaboli legati alla stanza da bagno (das BADEZIMMER)

Sono neutri:

Das BAD = il bagno (inteso come "lavarsi")

Das WASCHBECKEN, - = il lavandino 

Das SHAMPOO, -S = lo shampoo  (si pronuncia come in inglese)

Das HANDTUCH, -TÜCHER = l' asciugamano

Sono maschili:

Der BADESCHAUM, - SCHÄUME = il bagnoschiuma

Der RASIERMESSER, - = il rasoio   (l'accento è sul dittongo IE)

Der HAARTROCKNER, - = il phon

Sono femminili:

Die DUSCHE =  la doccia

Die BADEWANNE = la vasca da bagno

Die SEIFE, -N = il sapone

Verbi ed espressioni

Alcune frasi importanti sono:

Die Teller waschen = lavare i piedi

WASCHEN é un verbo IRREGOLARE: alla 2a persona singolare del presente indicativo la radice diventa: wäsch -.

Die Lichter anmachen accendere le luci

Die Lichter ausmachen spegnere le luci

MACHEN è un verbo già incontrato più volte nel corso delle lezioni, ed è  REGOLARE. Si ricorda però che "fare" in tedesco può essere espresso anche col verbo "TUN", che è IRREGOLARE: al preterito diventa: TAT; al participio passato: GETAN.

Per conoscere la differenza tra MACHEN e TUN, si vada alla pagina del blog dedicata all'argomento ("FARE" IN TEDESCO).

Das LICHT, LICHTER = luce

Das Feuer machen = accendere il fuoco

Das Feuer (aus)löschen = spegnere il fuoco (anche questo è un verbo REGOLARE)

Ancora più semplicemente, si può dire:

Das Feuer ausmachen = spegnere il fuoco

Das FEUER = il fuoco

Altre espressioni tedesche:

Auf dem Sessel sitzen = sedere sulla poltrona

Zu Bett gehen = andare a letto

Oppure:

Ins (= In das) Bett gehenandare a letto

Altre espressioni utilizzate:

Das Bett (frisch/neu) beziehen = cambiare le lenzuola, rifare il letto

BEZIEHEN è irregolare al PRETERITO (bezog) e al PARTICIPIO PASSATO (bezogen), ma regolare negli altri tempi verbali.

Das Bett machen = fare il letto

Das Bett abziehen = disfare il letto

Die Reinigung machen = fare le pulizie

Das Zimmer aufräumen = riordinare la stanza

Das Zimmer putzen pulire la stanza

(Sich) duschen = fare la doccia

(Sich) baden = fare il bagno

Questi verbi sono tutti regolari tranne quelli derivati da ZIEHEN e il verbo SITZEN.

Il verbo BADEN (fare il bagno), in tedesco, è anch'esso un verbo REGOLARE e TRANSITIVO:

Den Hund baden = fare il bagno al cane

Aggiunta

Der SCHLÜSSEL, - = la chiave

Come si può vedere, è un vocabolo MASCHILE. Però sono NEUTRI:

Das SCHLÜSSELLOCH, -LÖCHER = toppa della serratura  (l'accento è sulla Ö)

Das SCHLOSS, SCHLÖSSER = serratura  (vuol dire anche "castello")

Das VORHÄNGESCHLOSS, - SCHLÖSSER = lucchetto  (l'accento è sulla O)

In tedesco ci sono 2 modi diversi per dire "scala":

1) Die TREPPE, -N = la scala  (con gli scalini)

2) Die LEITER, -N = la scala a pioli

Die STUFE, -N = lo scalino