Crea sito

PER COSA LA GERMANIA E' FAMOSA - 1

Friedrich Nietzsche

GRANDI PENSATORI

La Germania ha dato i natali a filosofi come Immanuel Kant, Johann Gottlieb Fichte, Arthur Schopenauer, Gottfried Wilhelm Leibniz, Georg Wilhelm Friedrich Hegel, Friedrich Nietzsche (nella foto), Ludwig Feuerbach e a scienziati come Daniel Gabriel Fahrenheit Albert Einstein. Grandi scrittori e intellettuali tedeschi sono stati Johann Wolfgang Goethe, Hermann Hesse e Thomas Mann.

Si vada anche alla sezione di LETTERATURA TEDESCA o alla pagina sui FILOSOFI TEDESCHI del nuovo blog associato al sito per trovare informazioni e leggere alcuni brani delle opere dei più celebri scrittori e drammaturghi tedeschi.

LA BIRRA E L'OKTOBERFEST

Famosa come bevanda nazionale tedesca, la birra può vantare, solo in Germania, l'esistenza di 5.000 marche diverse ed un consumo annuale pro capite superiore a 100 litri. A Monaco di Baviera si trova la più famosa birreria del mondo, l'Hofbräuhaus, e ogni anno, alla fine di settembre, si celebra nella stessa città la famosa Festa della Birra, altrimenti nota come Oktoberfest (foto in basso). Questa festa di antica tradizione (la prima risale al 1810, in occasione del matrimonio del re Ludovico I di Baviera) celebra la fine della mietitura - dalla quale si ricava la birra servita - con grandi bevute, giochi e attrazioni di ogni tipo.

Vai anche alla pagina http://parliamotedesco.altervista.org/blog/oktoberfest/ presente nel blog associato al sito per trovare numerose informazioni in più su questa importante festività bavarese. Nella stessa sezione del blog si trova anche una pagina interamente dedicata alla BIRRA TEDESCA. Clicca invece su questo link se vuoi accedere ad informazioni sulla BAVIERA.

Oktoberfest ESCAPE='HTML'

IL MURO DI BERLINO

Nel 1949, dopo la Seconda Guerra Mondiale, la città di Berlino - e la Germania in generale - vennero divisi in una parte ovest (Repubblica Federale con capitale Bonn) che risentiva dell'influenza degli Stati Uniti, e una est (Repubblica Democratica con capitale Berlino est) comandata dall' URSS (Unione Repubbliche Socialiste Sovietiche). Il 13 agosto 1961 il governo sovietico decise poi di erigere un muro nella capitale di Berlino (Berliner Mauer) per dividere in due la Germania, già amministrativamente divisa, e impedire così agli abitanti della Germania dell'est di sconfinare nella Germania dell'ovest. Il muro fu fatto cadere quasi 30 anni dopo, il 9 novembre 1989, come simbolo della caduta del comunismo e della fine della guerra fredda tra Russia e Stati Uniti. Resti del muro sono ancora visibili al giorno d'oggi, e considerati monumento storico.

Vai anche alle pagine su IL MURO DI BERLINO e la OSTALGIE presenti nel blog associato al sito per trovare altre informazioni.

I fratelli Grimm

I FRATELLI GRIMM

Jacob e Wilhelm Grimm sono stati due importanti storici, linguisti e scrittori tedeschi del XIX secolo. Sono famosi per aver collezionato, rielaborato e pubblicato alcune fiabe e leggende popolari, tedesche e straniere, quali Biancaneve e i sette nani, Cappuccetto Rosso e Cenerentola. Alcune di esse erano state inventate, collezionate e rielaborate dal francese Charles Perrault due secoli prima, perciò ne esistono due versioni: quella di Perrault e quella dei fratelli Grimm.

Le fiabe dei fratelli Grimm sono una condensazione delle favole per bambini e dei miti della tradizione popolare tedesca, per questo indimenticabili e ricche di fascino in ogni tempo. Ai due celebri scrittori è dedicato il monumento della piazza grande di Hanau (in Assia), loro città natale (foto accanto).

Vai alla pagina sui FRATELLI GRIMM della sezione di LETTERATURA TEDESCA del nuovissimo blog associato al sito per trovare dei brani di alcune loro storie, da leggere sia in tedesco che in italiano.

Biancaneve e i sette nani

I NANI

Secondo la mitologia tedesca, si trattava di esseri magici molto laboriosi che vivevano nascosti nelle miniere per ripararsi dalla luce del sole - che sarebbe stata loro fatale - intenti a fabbricare armi, utensili e gioielli. La figura mitologica del nano (Zwerg) ha ispirato la favola tedesca di Biancaneve e i sette nani (nell'immagine) dei fratelli Jacob e Wilhelm Grimm, e La Canzone dei Nibelunghi - nella quale proprio un nano (Alberico) sarebbe custode del mitico tesoro - nonché l'invenzione dei nani da giardino, nata in Germania e in seguito importata in Inghilterra, dove ha avuto più successo.

Vai anche alla pagina sui NANI della sezione MITI E LEGGENDE del nuovo blog associato al sito per saperne di più su queste importanti figure della mitologia e del folklore tedesco.

CITTA' TEDESCHE

Le principali città della Germania sono:

-  la capitale Berlino (Berlin), famosa per Alexanderplatz, la sede del Parlamento (Bundestag), la Colonna della Vittoria (Siegessäule), la Chiesa della Commemorazione (Gedächtniskirche), il Museo Ebraico (Jüdisches Museum) e la Porta di Brandeburgo (Brandeburger Tor);

- Monaco di Baviera (München) famosa per la Chiesa di Nostra Signora (Frauenkirche), Marienplatz dove si trova il municipio (Neues Rathaus), il parco chiamato "Giardino Inglese" (Englischer Garten), la Festa della Birra (Oktoberfest) e l' Hofbräuhaus, la birreria più famosa del mondo;

Francoforte sul Meno (Frankfurt am Main), nello Stato federato dell'Assia: centro finanziario della Germania, sede della borsa e della Main Tower (scritto proprio in inglese) o Torre del Meno, del Museo di Storia Naturale, della piazza di Römerberg e della famosa Chiesa di San Paolo (Paulskirche);

Amburgo (Hamburg) famosa per il Reeperbahn Festival, la Chiesa di San Michele, il mercato del pesce (Fischmarkt) e la costruzione in miniatura chiamata Miniatur Wunderland.

Colonia (Köln), nello Stato federato della Renania Settentrionale-Vestfalia, famosa per il ponte Hohenzollern, per il Parco del Reno e per la cattedrale che ospita il Santuario dei Re Magi (Dreikönigenschrein). A Colonia si svolge annualmente il celeberrimo Carnevale (Karneval), che ha luogo da novembre a Mercoledì delle Ceneri e il cui giorno più importante è il Lunedì delle Rose (Rosenmontag);

Lipsia (Leipzig), nello Stato federato della Sassonia, con Augustusplatz, la chiesa di San Tommaso (Thomaskirche), la Biblioteca Albertina e il Monumento della Battaglia delle Nazioni (Völkerschlachtdenkmal) eretto a ricordo della sconfitta di Napoleone.

Dipinto del Canto dei Nibelunghi

LA CANZONE DEI NIBELUNGHI

La Canzone dei Nibelunghi o Canto dei Nibelunghi (Nibelungenlied) è un poema epico tedesco scritto nel XIII secolo, famoso per aver raccontato al mondo le vicende dell'eroe Sigfrido, padrone del Tesoro dei Nibelunghi e uccisore del drago Fafnir. Questi, reso invulnerabile dal sangue del mostro eccetto che in un piccolo punto sulla spalla, verrà ucciso dall'amico Hagen durante una battuta di caccia, colpito a morte proprio nel punto debole, ingenuamente rivelato dalla moglie di Sigfrido, Crimilde, sorella di Gunther re di Worms. Nell'immagine è raffigurata una scena del poema successiva alla morte di Sigfrido: "Gunther ordina ad Hagen di sommergere il tesoro nel Reno" dipinta da Peter Von Cornelius nel 1859.

Vai anche alla pagina su LA CANZONE DEI NIBELUNGHI presente nella sezione di LETTERATURA TEDESCA del blog associato al sito internet per avere maggiori informazioni.

MUSICISTI

La Germania è patria di famosi compositori e musicisti quali Ludwig Van Beethoven, Johann Sebastian Bach, Johannes Brahms, Georg Friedrich Händel, Christoph Gluck, Richard Wagner Robert Schumann, che nel XVIII e XIX secolo seppero dare al mondo opere e sinfonie di sublime bellezza.

Vai anche alla pagina dedicata ai COMPOSITORI E MUSICISTI tedeschi e austriaci della sezione di CURIOSITA' del nuovo blog associato al sito per avere maggiori informazioni.

Ascolta "La valchiria" di Wagner dalla tetralogia de "L' Anello del Nibelungo" (tratta da "La canzone dei Nibelunghi") attraverso il video sottostante. Fonte: https://www.youtube.com/watch?v=1fufzmR0GmY caricato da ILVIDEOGIUSTO.

Martin Lutero

MARTIN LUTERO

Monaco agostiniano originario della Sassonia, professore universitario e teologo del XVI secolo, Martin Lutero (Martin Luther) fu l'iniziatore della Riforma Protestante avviata contro la Chiesa Cristiana di Roma. Opponendosi fortemente alla pratica delle indulgenze e ad altri dogmi della chiesa cristiana universale - in seguito chiamata "cattolica" durante la Controriforma voluta da Papa Paolo III - nel 1517 Lutero scrisse ed appese alla porta della chiesa di Wittenberg le sue 95 tesi, che divennero fondamento del culto religioso oggi conosciuto come Luteranesimo.

Vai anche alla pagina su LA RIFORMA PROTESTANTE presente nel blog associato al sito per trovare informazioni più dettagliate, oppure consulta la pagina sulle RELIGIONI DELLA GERMANIA.

Marlene Dietrich

MARLENE DIETRICH

Marlene Dietrich, attrice cinematografica dei primi del Novecento nata a Berlino, è una delle più celebri icone femminili del mondo dello spettacolo, divenuta immortale soprattutto per la sua femminilità e il suo grande carisma da "femme fatale". Di lei si ricordano le straordinarie interpretazioni nei film "L' Angelo Azzurro (Der blaue Engel)" del 1930, "Marocco" (1930) e "Vincitori e vinti" (1961).

Vai sul blog associato al sito internet per trovare notizie in più sul CINEMA TEDESCO.

Michael Schumacher

MICHAEL SCHUMACHER

Rinomato per aver totalizzato ben sette vittorie a livello mondiale, Michael Schumacher, ex pilota della Benetton e della Ferrari, è sicuramente uno dei più celebri piloti di Formula 1 viventi del mondo.  Dotato di grande personalità, oltre che di talento, è stato anche protagonista di alcune pubblicità televisive ed è affettuosamente ricordato col soprannome di "Schumi". Nel 2013 è stato putroppo vittima di un grave incidente sciistico in Francia, che ha interrotto la sua carriera.

Adolf Hitler

HITLER E IL NAZISMO

Il nazismo (o nazionalsocialismo), movimento politico sorto in Germania alla fine della Prima Guerra Mondiale, è ricordato come il periodo più terribile di tutta la storia tedesca e del mondo intero. Sebbene le basi dell'ideologia nazista risalgano alla seconda metà dell'Ottocento, fu solo con il suo leader, il cancelliere Adolf Hitler (nella foto) di nazionalità austriaca, eletto nel 1933, che il movimento politico e ideologico assunse esasperate connotazioni destrorse, nazionaliste, razziste ed antisemite trasformandosi in totalitarismo: il cosiddetto Terzo Reich, durante il quale il cancelliere (primo ministro) assunse il titolo di Führer (Comandante) e quindi di dittatore della Germania. L'invasione della Polonia da parte di Hitler nel settembre del 1939 portò allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale (1939-1945).

Vai anche alle pagine sul NAZISMO e sulla SECONDA GUERRA MONDIALE della sezione di STORIA TEDESCA E AUSTRIACA del blog associato al sito per saperne di più sull'argomento, e per trovare tutte le tappe storiche più importanti che hanno segnato il conflitto mondiale dal punto di vista della Germania nazista.

Immagini tratte da:

Https://it.wikipedia.org/wiki/ (prive di copyright): Gustav-Adolf Schultze (d. 1897): "Nietzsche" by Walter Kaufmann, Princeton Paperbacks, Fourth Edition. ISBN 0-691-01983-5 (Paragrafo "Grandi pensatori"); Franz Jüttner: "Biancaneve e i sette nani" (Paragrafo "I nani"); Monumento ai fratelli Grimm ad Hanau (Paragrafo "Fratelli Grimm"); "Gunther ordina ad Hagen di sommergere il tesoro nel Reno" di Peter Von Cornelius del 1859 (paragrafo "La canzone dei Nibelunghi"); "Ritratto di Martin Lutero" di Lucas Cranach il Vecchio (1529), paragrafo "Martin Lutero"); Marlene Dietrich (omonimo paragrafo) e Adolf Hitler (paragrafo "Hitler e il nazismo").

La foto di Michael Schumacher è tratta da https://www.dailystar.co.uk/news/latest-news/618197/michael-schumacher-2017-update-sabine-kehm.

La foto dellOktoberfest (Paragrafo "La birra") è invece copyright del sito Internet. Può essere pubblicata in altre opere o siti internet purché se ne citi la fonte di provenienza.