Crea sito

LEZIONE 44: FUTURO E CONDIZIONALE

In questa lezione verranno trattati i tempi verbali FUTURO SEMPLICE e FUTURO ANTERIORE dell'indicativo e il CONDIZIONALE PRESENTE e PASSATO.

MODO INDICATIVO

FUTURO SEMPLICE

La formazione del futuro semplice, in tedesco, è molto facile. Infatti, per tutti i verbi si forma secondo questa formula:

SOGGETTO + "WERDEN" al presente indicativo + VERBO CHE ESPRIME L'AZIONE AL MODO INFINITO

La coniugazione di WERDEN (diventare) all'indicativo presente è già stata spiegata nella lezione 4: ESSERE, AVERE, DIVENTARE. Nella suddetta lezione è stato infatti anticipato che si tratta di un verbo ausiliare che serve alla formazione di alcuni tempi verbali, tra cui il FUTURO SEMPLICE.

Ich werde gehen io andrò

Il verbo all'infinito è quello che esprime l'azione principale, e va sempre messo all' ULTIMO  POSTO  all'interno della frase, anche quando ci sono dei complementi:

Ich werde mit dir gehen = io andrò con te

Ich werde mit dir in die Schule gehen = io andrò con te a scuola

Viene messo sempre all'ultimo posto anche quando ci sono degli avverbi:

Ich werde da sein = sarò qui

Quindi la regola è questa: in tedesco tutti i verbi all' INFINITO (ovviamente, INFINITO PRESENTE) occupano sempre l'ultimo posto all'interno della frase.

Lo occupano anche quando reggono un ACCUSATIVO. Infatti si dice:

Hunger haben = avere fame

e non:

Haben Hunger!

Se il verbo presenta un prefisso separabile, all'infinito il prefisso e il verbo originario restano sempre legati. La particella separabile, infatti, si separa dal verbo solo quando questo è coniugato all' INDICATIVO PRESENTE e PRETERITO, all'IMPERATIVO oppure al CONGIUNTIVO presente e imperfetto (vedi lezione 32: VERBI COMPOSTI).

"WERDEN" è un verbo IRREGOLARE che letteralmente significa "diventare". Viene utilizzato come ausiliare anche per la formazione del proprio futuro semplice quando "diventare" esprime l'azione principale:

Ich werde werden = io diventerò

Ma attenzione! "Werden", essendo ausiliare, regge il caso NOMINATIVO, come il verbo "essere". Non regge l'accusativo, come invece si potrebbe pensare! 

Si dice:

Ich werde ein Schauspieler werden = io diventerò un attore

E non:

Ich werde einen Schauspieler werden!

In tedesco, però, con "werden" e "sein" si preferisce sempre omettere l'articolo indeterminativo:

Ich werde Schauspieler werden/ sein.

Come si può dedurre dall'esempio soprastante, "WERDEN" viene utilizzato come ausiliare anche per formare il futuro semplice di altri due verbi ausiliari che sono SEIN (essere) e HABEN (avere):

Ich werde sein = io sarò

Ich werde haben = io avrò

N.B.

Il futuro semplice, in tedesco, non è utilizzato quando si parla di un'azione futura programmata. In questo caso, infatti, si preferisce usare, come in italiano, il PRESENTE INDICATIVO:

Domani vado al cinema

Ich gehe morgen ins Kino

e non:

Ich werde morgen ins Kino gehen

FUTURO ANTERIORE

Anche la formazione del futuro anteriore, in tedesco, è molto semplice, infatti per tutti i verbi si forma in questo modo:

SOGGETTO + "WERDEN" al presente indicativo + INFINITO PASSATO DEL VERBO

Ich werde in Deutschland gewesen sein = Io sarò stato in Germania

L'infinito passato, in italiano, si forma in questo modo:

VERBO "ESSERE"/ "AVERE" ALL'INFINITO + participio passato del VERBO CHE ESPRIME L'AZIONE

Esempi:

essere stato

essere andato

avere avuto

avere visto

Anche in tedesco l'infinito passato si forma nella stessa identica maniera, con la sola differenza che il participio passato deve essere posto PRIMA del verbo "essere" o "avere" all'infinito, perchè tutti i verbi all'infinito occupano sempre l'ultimo posto all'interno della frase.

INIFINITO PASSATO = PARTICIPIO PASSATO + SEIN/HABEN

Si vada alla lezione 35 (PASSATO PROSSIMO) per conoscere il participio passato dei verbi tedeschi più utilizzati, e per sapere da quale verbo ausiliare sono retti (se "essere" o "avere"). Gli ausiliari utilizzati nella formazione del passato prossimo, infatti, sono anche quelli utilizzati per la formazione dell'infinito passato. 

Dal momento che il verbo all'infinito va all'ultimo posto, la formula per la formazione del futuro anteriore in tedesco è questa, come già detto:

SOGGETTO + WERDEN all'indicativo presente + INFINITO PASSATO

Cioè, in altre parole:

SOGGETTO + WERDEN all'indicativo presente + PARTICIPIO PASSATO + AUSILIARE ALL'INFINITO CHE REGGE IL PARTICIPIO PASSATO

Ich werde gegangen sein = Io sarò andato

Participio passato e verbo ausiliare all'infinito sono INSEPARABILI, e quindi occupano sempre l'ultimo posto assieme anche quando sono presenti dei COMPLEMENTI:

Ich werde mit dir gegangen sein = Io sarò andato con te

MODO CONDIZIONALE

CONDIZIONALE PRESENTE

Per tutti i verbi, in tedesco il condizionale presente si forma in questo modo:

SOGGETTO + IMPERFETTO CONGIUNTIVO del verbo "WERDEN" + VERBO ALL'INFINITO

Il congiuntivo imperfetto di "WERDEN" è il seguente (sarà comunque spiegato anche nella lezione sul CONGIUNTIVO):

Ich würdeio diventassi
Du würdest = tu diventassi
Er/sie/es würde
Wir würden
Ihr würdet
Sie würden

Ich würde ein Bier trinken = Berrei una birra

Come è già stato detto più volte, il verbo all'infinito va sempre messo all'ULTIMO POSTO all'interno della frase.

Un modo più elegante per dire "vorrei, gradirei " è:

Ich möchte  (gerne) ein Bier trinken = Gradirei/vorrei bere una birra

In questo caso, la frase è retta dall'IMPERFETTO CONGIUNTIVO di un verbo modale, che è mögen (gradire, piacere). I verbi modali, generalmente, NON seguono la stessa regola degli altri verbi, cioè non formano il condizionale presente attraverso l'uso di WERDEN, ma direttamente attraverso il loro imperfetto congiuntivo (Konjunktiv II). Questa è una forma più elegante e più tipica della lingua scritta, anziché di quella parlata, per formare il condizionale presente.

Si vada alla pagina sui VERBI MODALI per sapere quali sono questi verbi e come si coniugano.

Anche SEIN (essere) e HABEN spesso formano il condizionale attraverso il loro CONGIUNTIVO IMPERFETTO:

Ich wäre = io fossi / io sarei

Ich hätte = io avessi / io avrei

(Il congiuntivo imperfetto di questi verbi è spiegato in dettaglio nella lezione 62: IL CONGIUNTIVO).

Tra l'altro, "ich hätte + gerne" è utilizzato anch'esso per dire "gradirei ":

Ich hätte gerne ein Glas Wein trinken = Gradirei bere un bicchiere di vino

Si ricorda che "GERNE" vuol dire "volentieri".

Nella lezione sul congiuntivo verrà spiegato meglio quando utilizzare WERDEN e quando utilizzare il congiuntivo imperfetto per formare il condizionale presente in tedesco.

CONDIZIONALE PASSATO

Per tutti i verbi, in tedesco si forma in questo modo:

SOGGETTO + IMPERFETTO CONGIUNTIVO del verbo "WERDEN" + INFINITO PASSATO DEL VERBO

Ich würde ein Bier getrunken haben = Avrei bevuto una birra

Come è già stato detto, l'infinito passato del verbo è espresso in italiano con:

VERBO "ESSERE"o "AVERE" ALL'INFINITO + participio passato

Anche in tedesco è espresso nello stesso modo, ma, come già spiegato, il participio passato precede il verbo all'infinito:

Esempi:

ITALIANO: Avere visto

TEDESCO: Gesehen haben

Anche nella formazione del condizionale passato, PARTICIPIO PASSATO e verbo ausiliare all'INFINITO sono INSEPARABILI, e quindi, quando sono presenti dei complementi, occupano assieme l'ultimo posto all'interno della frase:

Ich würde einen Film gesehen haben = Avrei visto un film

Si vada all'appendice ESERCIZIO SU FUTURO E CONDIZIONALE per esercitarsi su quanto appena appreso.

TORNA ALLA UNITA' 5