VERBI SEGUITI DA PREPOSIZIONE E ACCUSATIVO

In questa pagina sarà spiegato quali sono i principali verbi tedeschi che vogliono essere seguiti da una preposizione e dal caso ACCUSATIVO.

Tutti i verbi sono elencati in ordine alfabetico.

Se si desidera conoscere i verbi che vogliono essere seguiti da preposizione + DATIVO si clicchi sul link. Se si desidera conoscere i verbi che vogliono essere seguiti da AN+ DATIVO/ACCUSATIVO si clicchi su quest’altro link.

Verbi che vogliono essere seguiti da AUF + accusativo:

AUF vuol dire letteralmente “sopra, su ” ed è una preposizione che introduce l’oggetto dell’azione quando l’azione indica slegamento (rinunciare) o un’attività mentale che non ha a che fare col pensiero (fare attenzione, badare, insistere, riferirsi, reagire, fidarsi, aspettare).

ACHTEN (auf + acc.) = fare attenzione a

ANKOMMEN (auf + acc.) = dipendere da

AUFPASSEN (auf + acc.) = badare a, prendersi cura di

SICH BEZIEHEN (auf + acc.) = riferirsi a

FOLGEN (auf + acc.) = seguire

REAGIEREN (auf + acc.) = reagire a

VERLASSEN (auf + acc.) = fidarsi di

VERZICHTEN (auf + acc.) = rinunciare a

WARTEN (auf + acc.) = aspettare

Verbi che vogliono essere seguiti da ÜBER + accusativo:

Anche ÜBER vuol dire “sopra, su” ma generalmente introduce l’argomento di una conversazione o di un pensiero (arrabbiarsi, lamentarsi, ridere, riflettere, parlare, sapere, meravigliarsi).

SICH ÄRGERN (über + acc.) = arrabbiarsi per (per dire “arrabbiarsi con” si utilizza MIT + dat.)

SICH BEKLAGEN/ SICH BESCHWEREN (über + acc.) = lamentarsi di

LACHEN (über + acc.) = ridere di

NACHDENKEN (über + acc.) = riflettere/ meditare su

REDEN / SPRECHEN / UNTERHALTEN (über + acc.) = parlare/ discorrere di

WISSEN (über + acc.) = sapere/ essere a conoscenza di

SICH WUNDERN (über + acc.) = meravigliarsi di

Verbi che vogliono essere seguiti da UM + accusativo:

UM significa “attorno, circa” e anch’essa introduce un argomento, di una conversazione o meno.

BENEIDEN (um + acc.) = invidiare per

BITTEN (um + acc.) = pregare per/ di

SICH HANDELN (um + acc.) = trattarsi di

SICH STREITEN (um + acc.) = litigare per

Verbi che vogliono essere seguiti da FÜR + accusativo:

FÜR vuol dire “per” e in molti verbi è utilizzato come in italiano, cioè per indicare la causa o lo scopo di un’azione (ringraziare, essere adatto, decidere, preoccuparsi, votare).

(SICH) BEDANKEN/ DANKEN (für + acc.)  = ringraziare per

SICH EIGNEN (für + acc.) = essere adatto a /per

SICH ENTSCHEINDEN (für + acc.) = decidere/si per

HALTEN (für + acc.) = ritenere + predicativo del soggetto

SICH INTERESSIEREN (für + acc.)= interessarsi a

STIMMEN (für + acc.) = votare per / a favore di

Verbi che vogliono essere seguiti da IN + accusativo:

ÜBERSETZEN (in + acc.) = tradurre in

SICH VERLIEBEN IN (in + acc.) = innamorarsi di

Verbi che vogliono essere seguiti da GEGEN + accusativo:

GEGEN significa “contro” ed è perciò intuitivo quali sono i casi in cui viene utilizzata questa preposizione.

KÄMPFEN / RINGEN (gegen + acc.) = combattere/ lottare contro

PROTESTIEREN (gegen + acc.) = protestare per / contro

Attenzione a questi verbi!

Ci sono dei verbi, in tedesco, che prendono significato diverso a seconda della preposizione da cui sono seguiti. Si citano in questa pagina solo gli esempi più paradigmatici:

BESTEHEN (AUF + acc.) = insistere con, a; BESTEHEN (AUS + acc.) = consistere in

SICH SORGEN (UM + acc.) = stare in pena per (una persona, una cosa); SORGEN (FÜR + acc.) = preoccuparsi/occuparsi di qualcosa

SICH FREUEN (AUF + acc.) = rallegrarsi per/ di (scopo); SICH FREUEN (FÜR + acc.) = rallegrarsi/ di (causa)

Tutti i verbi che indicano l’attività del “parlare” (SPRECHEN, REDEN, UNTERHALTEN) possono essere seguiti da ÜBER + acc. quando introducono l’argomento della conversazione, da MIT + dat. quando introducono con chi avviene la conversazione.

TORNA ALLA GRAMMATICA TEDESCA