TUTTO SULL’USO DI “NICHT”

In questa lezione verrà approfondito quanto spiegato nelle lezioni presenti sul sito internet associato al blog, parliamotedesco.altervista.org, riguardo alla negazione. Questa lezione non vuole solo approfondire l’argomento ma anche ricompattare le informazioni che sul sito internet sono state date in due lezioni differenti.

NICHT traduce in tedesco l’avverbio italiano “non”. A differenza di “non” è utilizzato però DOPO il verbo, e non prima.

La struttura è quindi.

SOGGETTO + VERBO + NICHT

Se si inverte il verbo col soggetto:

VERBO + SOGGETTO + NICHT

In tedesco non esiste la doppia negazione, perciò se si usa il sostantivo che deriva da NICHT (das Nichts = nulla, niente), il NICHT non può più essere utilizzato.

Esempio: Ich sehe nichts = Non vedo niente

L’uso dell’avverbio “NICHT” non è però così semplice come sembra: sapere esattamente che posizione occupa all’interno della frase può creare qualche problema.

Occorre ricordare che NICHT serve a negare:

PREDICATI NOMINALI (espressi anche da nomi propri)

AVVERBI (ma NON avverbi di tempo)

NUMERI E PRONOMI INDEFINITI

AGGETTIVI PREDICATIVI

Per fare ciò, va messo direttamente DOPO il verbo e PRIMA di ciò che vuole negare:

Du bist nicht Anna = tu non sei Anna (negazione del predicato nominale espresso da “Anna”)

Ich tanze nicht gerne = Non mi piace ballare / non ballo volentieri (negazione dell’avverbio “gerne”)

Ich habe nicht zwei Hunde = Io non ho due cani (negazione del numero “zwei”)

Ich habe nicht alles gesagt = Non ho detto tutto (negazione del pronome indefinito “alles”)

Du bist nicht freundlich = Tu non sei gentile (negazione dell’aggettivo predicativo “freundlich”)

Viene utilizzato anche per negare il VERBO, ma in questo caso ci sono delle regole da seguire:

Frase composta solo da soggetto + verbo: NICHT va dopo il verbo

Ich schlafe nicht = Io non dormo

Se è presente una particella separabile, NICHT va dopo il verbo e prima della particella:

Du hörst nicht zu = Tu non ascolti

Frase composta da soggetto + verbo + altri complementi introdotti da preposizione (e non da semplici avverbi): NICHT va dopo i complementi 

Ich gehe nicht in die Schule = Non vado a scuola

Frase composta da soggetto + verbo + complemento di tempo espresso da semplici avverbi: NICHT va dopo gli avverbi di tempo

Ich esse heute nicht = Oggi non mangio

Questo non succede se il verbo è “SEIN” (essere): questo verbo vuole NICHT subito dopo.

Se tutti i complementi sono preceduti da preposizione (compreso il caso in cui vi sia preposizione + pronome), la regola non si applica, e NICHT va sempre dopo il verbo:

Ich lerne nicht mit dirIo non studio con te

Se è presente un pronome con preposizione e uno senza preposizione, il pronome senza preposizione va posto prima dell’altro.

Inoltre, NICHT viene posto tra il primo pronome e il secondo.

Ich mache es nicht für mich = non lo faccio per te

-Se il verbo è composto, NICHT va prima del participio passato:

Ich habe es nicht gesagt = Non ho detto questo

– Se il verbo regge un infinito (come ad esempio fa un verbo modale), NICHT va prima del verbo all’infinito:

Ich will ihn nicht anfuren = Voglio telefonargli

Inoltre, NICHT serve anche a negare:

– SOSTANTIVI PRECEDUTI DA AGGETTIVI POSSESSIVI (+ aggettivi attributivi, eventualmente)

-SOSTANTIVI PRECEDUTI DA ARTICOLI DETERMINATIVI (e da aggettivi attributivi, eventualmente)

In questo caso, viene posto prima di ciò che si vuole negare:

Ich funde nicht meinen Hut = Non trovo il mio cappello

Ich funde nicht meinen roten Hut = Non trovo il mio cappello rosso

Das ist nicht die Lösung = Questa non è la soluzione

Das ist nicht die beste Lösung = Questa non è la soluzione migliore

Se però occorre negare:

-SOSTANTIVI PRECEDUTI DA ARTICOLI INDETERMINATIVI (ed aggettivi attributivi, eventualmente)

– SOSTANTIVI NON PRECEDUTI DA ARTICOLO O PREPOSIZIONE (concetti generici)

NICHT non si usa più, ma si usa la forma contratta di NICHT EIN:

KEIN

Ich habe nicht eine Katze = Io non ho un gatto

diventa:

Ich habe keine Katze

Altro esempio:

Ich liebe keine Musik = Non amo la musica

KEIN precede sempre il sostantivo che si vuole negare, e si declina come gli ARTICOLI INDETERMINATIVI (a seconda del genere, numero e caso del sostantivo a cui si accorda).

Ich habe keine schwarze Katze = Io non ho un gatto nero

           TORNA ALLA GRAMMATICA TEDESCA