STRUDEL DI AMARENE (Weichselstrudel)

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

Per il ripieno:

– 700 g di amarene già denocciolate (meglio se sciroppate)

– 150 g di burro

– 2 tazze di pangrattato

– 1 pizzico di cannella

Per la pasta sfoglia:

 PREPARAZIONE:

– Cuocere le amarene con il burro, la cannella e il pangrattato per circa 10 minuti.

– Mescolare in una terrina la farina, lo zucchero, il sale, l’acqua, l’olio e l’aceto di mele fino a formare un composto morbido ma compatto. Formarne una palla e far riposare il tutto in frigorifero ricoperto da una pellicola trasparente da 15 minuti fino a un massimo di 1 ora.

– Passato questo tempo, stendere l’impasto con un mattarello fino a ricavarne una sfoglia sottile.

– Versare sulla sfoglia il composto di amarene, e ricoprire il tutto arrotolando più volte la pasta sfoglia, fino a ricavarne un cilindro ripieno.

– Spennellare il tutto con un tocchetto di burro e del tuorlo d’uovo.

– Cuocere lo strudel in forno preriscaldato a 180° per circa 50 minuti.

– Togliere lo strudel dal forno e lasciar riposare circa 20 minuti, dopodiché servire cospargendovi sopra dello zucchero a velo.

P.S.

Questo dessert può essere servito anche con scaglie di mandorle sopra.

TORNA ALLE RICETTE AUSTRIACHE