MARILLENKNÖDEL

Questa ricetta è la variante dolce dei SEMMELKNÖDEL, che in Italia vengono chiamati “canederli” e costituiscono delle polpette di molliche di pane salati e conditi con spezie. Gli knödel dolci sono invece delle polpette di patate e pasta sfoglia che possono venire riempiti anche con le prugne (Pflaumen Knödel), ma i Marillenknödel, in particolare, sono fatti con le albicocche (Marillen), frutto diffusamente coltivato in Austria.

INGREDIENTI PER CIRCA 12 MARILLENKNÖDEL:

Per l’impasto:

– 400 g di patate gialle

– 30 g di semolino

– 120 g di farina

– 2 uova

– 30 g di burro

– 2 uova

– scorza grattugiata di 1/2 limone

– un pizzico di sale

Per il ripieno:

– 500 g di albicocche dolci

– 100 g di burro

– 120 g di pangrattato

– 50 g di zucchero

PREPARAZIONE:

– Sbucciare le patate e lessarle.

– Schiacciare le patate con un apposito schiacciapatate o con un forchettone una volta che sono divenute morbide.

– Separare i tuorli d’uovo dagli albumi.

– Lavorare le patate in una terrina con farina, semolino, burro, scorza di limone, sale e solamente i tuorli d’uovo. Per un miglior risultato, gli ingredienti dovrebbero essere impastati con le mani.

– Una volta ottenuto un impasto ben omogeneo, formare una palla e ricoprirla con una pellicola trasparente e tenere il tutto a riposo in frigorifero per circa 15 minuti.

– Trascorso quest’arco di tempo, togliere la pasta dal frigo e stenderla con un mattarello fino a ottenere una sfoglia di circa 1 cm di spessore.

– Lavare le albicocche dolci e togliervi il nocciolo.

– Riempire la cavità del nocciolo con lo zucchero.

– Tagliare la pasta in quadrati di circa 5-7 cm di lato e disporre ciascuna albicocca dentro a ciascuno di essi, che andrà richiuso formando una specie di “borsina” con dentro l’albicocca.

– Cuocere i “canederli” dolci in acqua bollente per circa 5 minuti al massimo.

– Infine, passarli in padella con burro e pangrattato per qualche secondo e poi toglierli dal fuoco.

– Servirli molto caldi.

P.S.

La stessa ricetta può essere preparata con un ripieno di ricotta, zucchero e scorza di limone grattugiata e costituisce i Topfenknödel.

TORNA ALLE RICETTE AUSTRIACHE