I KRAPFEN

I krapfen sono squisiti bomboloni austriaci ricoperti di zucchero a velo. Possono essere consumati vuoti oppure ripieni di crema, cioccolato o marmellata.

INGREDIENTI PER 12 KRAPFEN:

– 250 g di farina 00

– 250 g di farina manitoba

– 250 ml di latte

– 2 uova

– 70 g di zucchero vanigliato

– 50 g di burro

– 500 ml di olio di semi

– 12 g di lievito di birra

– un pizzico di sale

– 2 bustine di zucchero a velo

PREPARAZIONE:

– Mescolare le uova in una terrina fino a ottenere un composto schiumoso.

– Mescolare fra loro, in un’altra terrina a parte, il latte, il lievito di birra e lo zucchero vanigliato.

– Aggiungere il composto di latte, zucchero e lievito di birra ai due tipi di farina (dopo averle accuratamente setacciate) e mescolare energicamente.

– Aggiungere a questo composto le uova, lentamente. Poi, aggiungere anche il burro e un pizzico di sale, e continuare a mescolare.

–  Dopo aver ottenuto un impasto morbido e lucido, lavorare questo a mano fino a ottenere una pasta morbida e malleabile con cui formare una palla.

– Avvolgere l’impasto in una pellicola trasparente e lasciar riposare in frigorifero per 1 ora.

– Togliere l’impasto dal frigorifero e spianarlo col mattarello fino a ricavarne una sfoglia di 2 centimetri di spessore, da cui occorrerà tagliare dei tondi di alcuni centimetri di diametro con uno stampino.

– Cuocere i krapfen nell’olio di semi finché non sono morbidi e dorati.

– Togliere i krapfen dal fuoco e lasciar freddare.

– Cospargerli poi di zucchero a velo.

TORNA ALLE RICETTE AUSTRIACHE